Intervista a Thomas Ligotti

imageAndrea Coccia intervista a distanza Thomas Ligotti, analizzando l’inquietudine che emerge dai suoi scritti, e ripercorrendo con l’Autore i percorsi mentali ed emotivi che lo portano a rappresentare l’incubo dell’esistenza.

Un fantastico spaccato dell’arte, dell’immaginazione e dei pensieri più profondi di questo incredibile Maestro del weird.

E l’intero mondo è così. È pieno di visioni, suoni, odori che la maggior parte delle volte dai per scontati. Ma a un certo punto questi stimolano i tuoi pensieri e le tue sensazioni in uno strano modo e non ti sembrano più così scontati. Ti fanno porre domande che non ti eri mai posto. Qualche volta ti fanno addirittura chiedere: «Ma che cos’è realmente questo mondo?» E a questa domanda, l’unica risposta è il silenzio.

Andrea Coccia interviews Thomas Ligotti, a great Master of the modern Weird literature, following him through his deep thoughts about life and death, his nightmares and his imagination. 

The whole world is like this. It’s filled with sight and sounds and smells that most of the time you take for granted. At certain moments, though, they stimulate your thoughts and feelings in odd ways and no longer seem obvious. They raise questions you never before considered. Sometimes you may even end up asking yourself, “What is this world about?” To this question there is only silence.

Annunci

Pubblicato il 27 gennaio 2016, in Letteratura, Literature con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: