Archivio mensile:giugno 2018

Addio a Harlan Ellison

7A9BCFBF-7CD0-4177-B07F-F208DB900069Giovedì 28 giugno è scomparso uno dei più grandi autori del fantastico del secolo scorso, Harlan Ellison (1934-2018). Figura poliedrica, sceneggiatore, curatore, autore esclusivamente di narrativa breve, Ellison ha rappresentato al suo massimo l’essenza della narrativa fantastica. Il suo estro creativo, il suo incredibile lirismo coniugato alla forza dei temi trattati hanno prodotto racconti straordinari e unici, tra cui capolavori come “Non ho bocca e devo urlare” (I Have No Mouth and Must Scream), “’Pentiti, Arlecchino!’ disse l’Uomo del Tic-Tac” (“Repent, Harlequin!” Said the Ticktockman), “Jeffty ha cinque anni” (Jeffty Is Five), “Il paladino dell’ora perduta” (Paladin of the Lost Hour).

Per la televisione ha sceneggiato e scritto per alcune delle più importanti serie di fantascienza tra cui Outer Limits (Demon with a Glass Hand, 1964), Star Trek (“Uccidere per amore”, The City of the Edge of Forever, 1967), Ai confini della realtà (“Da oggi si cambia”, Shatterday, 1985; “Il paladino dell’ora perduta”, Paladin of the Lost Hour, 1985), oltre a essere consulente creativo per la serie Babylon 5.

In Italia, oltre a diversi racconti pubblicati nelle migliori antologie collettive, sono state pubblicate le raccolte Dolorama e altre delusioni (Ponzoni Editore, 1966), Se il cielo brucia (La Tribuna, 1978) e Idrogeno e idiozia (Fanucci, 1999).

(Fotografia by John Merithew/wired.com)

 

Harlan Ellison, the prolific science fiction author, one of the most important writers of the last century, has died yesterday at the age of 84.

Ellison wrote some 50 books and more than 1,400 articles, essays, TV scripts and screenplays. Although best-known for his science fiction, with nearly a dozen Nebula and Hugo awards, Ellison’s work covered almost every type of writing from mysteries to comic books to newspaper columns.

Annunci

Lovecraft e la religione

07EEB33D-2AB7-49AE-86FF-5B45440D2EC7

È da poco disponibile un nuovo volume dedicato al pensiero di H.P. Lovecraft, Contro la religione. Gli scritti atei di H.P. Lovecraft, a cura di S.T. Joshi e edito da Nessun Dogma (Against Religion, 2010).

L’edizione italiana è arricchita da una postfazione di Carlo Pagetti.

It is available, published by Nessun Dogma, a new book focused on H.P. Lovecraft’s thoughts on religion: Contro la religione. Gli scritti atei di H.P. Lovecraft, edited by S.T. Joshi.

Alle radici del fantastico femminile

7CF37A4A-A75C-4C70-9CA6-E998493D1572Interessante recupero da parte della casa editrice Ramble House con il volume Knight Asrael and Other Stories, di Una Ashworth Taylor (1857-1922), che riprende la raccolta originale del 1889 in cui sono incluse quattordici storie del fantastico, legate al folclore classico. La Taylor è anche autrice di racconti decadenti quali “The Truce of God” e “The Seed of the Sun”, in cui si parla del rapporto amoroso tra una donna e una pianta.

Il volume è disponibile per il pubblico italiano su Amazon.

The Publisher Ramble House presents the volume Knight Asrael and Other Stories by Una Ashworth Taylor (1857-1922), a collection written in 1889 with fourteen short stories about fantastic, weird and folklore.  Among Taylor’s works also some decadent short stories like “The Truce of God” and “The Seed of the Sun”, in which there is the relationship between a woman and a plant.

Vastarien: rivista dedicata a Ligotti e al fantastico

DE068243-5354-414B-9F25-1EAAA8600298Ha visto finalmente la luce il progetto Kickstarter cha ha portato al primo numero della rivista Vastarien : A Literary Journal, diretta da Matt Cardin e Jon Padgett, e dedicata all’opera di Thomas Ligotti e più in generale all’orrore sovrannaturale. Diversi contributi critici, ma ricca anche la parte di narrativa nelle fitte 284 pagine di questo primo numero. Ecco qui di seguito i contenuti.

It is finally available the first issue of Vastarien : A Literary Journal, directed by Matt Cardin and Jon Padgett, and focused on the works of Thomas Ligotti and the supernatural in general. Here follows the list of contents.

– Foreword to the Polish edition of Teatro Grottesco (Okultura, 2014)
Thomas Ligotti

– The Gods in Their Seats, Unblinking
Kurt Fawver

– The Nightmare of His Art: The Horrific Power of the Imagination in “The Troubles of Dr. Thoss” and “Gas Station Carnivals”
W. Silverwood

– Affirmation of the Spirit: Consciousness, Transformation, and the Fourth World in Film
Christopher Slatsky

– Try the Veal
Robert Beveridge

– How to Construct a Gun from Your Own Flesh
Michael Uhall

– “Eccentric to the Healthy Social Order”: Inversions of Family, Community, and Religion in Thomas Ligotti’s “The Last Feast of Harlequin”
Michael J. Abolafia

– “They say I should kill myself and not try to spoil their enjoyment in being alive”: An Interview with Thomas Ligotti
Wojciech Gunia

– Wraiths
Wade German

– Eraserhead as Antinatalist Allegory
Colby Smith

– The Theatre of Ovid
Aaron Worth

– The Alienation of the Self: Marx, Polanyi, and Ligottian Horror
S. L. Edwards

– Strange Bird
Ian Mullins

– Solar Flare
Paul L. Bates

– Night Walks: The Films of Val Lewton
Michael Penkas

– Infinite Light, Infinite Darkness
Martin Rose

– Nervous Wares & Abnormal Stares
Devin Goff

– My Time at the Drake Clinic
Jordan Krall

– Notes on a Horror
Dr. Raymond Thoss

– Singing the Song of My Unmaking
Christopher Ropes

Tra Uironda e Reggio Emilia

17CA1A37-927A-4CE7-BCB6-F4004A80B0F8Uironda è l’affascinante titolo dell’ultima antologia personale di Luigi Musolino, pubblicata da Kipple nella nuova incarnazione della collana K_Noir, con la splendida copertina di Franco Brambilla.

Il volume, che raccoglie dieci storie dell’incubo, sarà presentato il 16 giugno presso la libreria Miskatonic University a Reggio Emilia a partire dalle ore 18.

Interverranno l’autore Luigi Musolino e il curatore della collana, Andrea Vaccaro.

 

 

Uironda è un confine tra la luce e l’oscurità, tra il noto e l’ignoto. Uironda è la Paura.

 

Uironda is the title of the new collection by Luigi Musolino, published by Kipple in the series K_Noir and with the beautiful cover art by the Artist Franco Brambilla.

The book launch, with the author Luigi Musolino and the editor Andrea Vaccaro, will be held in Reggio Emilia at the Miskatonic University Bookstore, on Saturday June 16th, at 17 pm.