Year’s Best Weird Fiction vol.4

18155984_800130466805612_8494194950274704581_oRivelati i contenuti dell’appuntamento annuale con il meglio del weird, pubblicato dalla Undertow Publications.

Dopo Laird Barron, Kate Koja e Simon Strantzas, ad accompagnare Michael Kelly nella curatela del quarto volume di Year’s Best Weird Fiction, in uscita a ottobre 2017, è Helen Marshall. 

Qui sotto, l’indice completo delle quindici storie più interessanti del weird contemporaneo.

 

The list of contents of the fourth volume of the best of weird literature, Year’s Best Weird Fiction by Undertow Publications is now available: the volume will present fifthteen short stories, edited by Michael Kelly and the new guest editor, Hellen Marshall. Here follows the full list.

“I Was A Teenage Werewolf”, Dale Bailey
“Breakdown”, Gary Budden
“The Signal Birds”, Octavia Cade
“Breaking Water”, Indrapramit Das
“The End Of Hope Street”, Malcolm Devlin
“The Blameless”, Jeffrey Ford
“Waxy”, Camilla Grudova
“A Heavy Devotion”, Daisy Johnson.
“Red”, Katie Knoll
“In The Ruins Of Mohenjo-Daro” Usman T. Malik
“Angel, Monster, Man” Sam J. Miller
“Outtakes”, Irenosen Okojie
“Beating The Bounds”, Aki Schilz
“The Kings With No Hands”, Johanna Sinisalo
“The Dancer On The Stairs”, Sarah Tolmie

Call of Cthulhu… in LEGO!

La LEGO ha creato un sito dove si possono sottoporre idee per i prossimi set di gioco.

Cosa ci può essere di più weird di un set dedicato all’Orrore Cosmico lovecraftiano? Ed ecco quindi Cthulhu in versione LEGO, un’idea dell’utente RichterMat che presenta un set ispirato alla racconto “The call of Cthulhu”, con la nave di Gustaf Johansen, l’isola di R’lyeh e il Grande Cthulhu in persona!

Per aiutare il progetto e far sì che venga prodotto, date il vostro supporto a questo link.

Cthulhu made of LEGO? It could be possibile, supporting this project on the LEGOIdeas website. The project, submitted by RichterMat, is inspired by the story “The Call of Cthulhu” by H.P.Lovecraft and depicts the arrival of the norwegian sailor Gustaf Johansen and his crew in the city of R’lyeh, with the Great Cthulhu himself.

Shirley Jackson su piccolo e grande schermo

Netflix ha annunciato l’avvio della produzione di una serie tv basata sul romanzo “The Haunting of Hill House“, il capolavoro di Shirley Jackson, che già era stato protagonista di due pellicole hollywoodiane, il bellissimo “Gli invasati” (The Haunting, 1963) di Robert Wise e il più recente ma meno riuscito “Haunting. Presenz” (The Haunting, 1999), con Liam Neeson. La serie sarà composta da una prima stagione di dieci episodi, sotto la direzione di Mike Flanagan, già noto al pubblico dell’horror per film quali “Hush,” “Oculus,” e “Ouija”.

shirley-jackson3-1916-1965La seconda produzione dedicata a Shirley Jackson è il film “We Have Always Lived in the Castle“, la cui uscita nelle sale cinematografiche è prevista per quest’anno, per la regia di Stacie Passon.

 

 

Netflix will develop a series based on the Shirley Jackson horror novel “The Haunting of Hill House”. The series is described as a modern re-imagining of Jackson’s novel. The novel was previously adapted into a feature film in both 1963 and 1999.

The planned 10-episode series come from writer-director Mike Flanagan, who is no stranger to the horror genre. His previous credits include horror films “Hush,” “Oculus,” and the sequel “Ouija: Origin of Evil.”

During this year, another Jackson’s work will be adapted into a mystery thriller movie,  “We Have Always Lived in the Castle“, directed by Stacie Passon.

Clive Barker in preorder

Independent Legions ha annunciato sul proprio sito che a breve saranno disponibili due volumi di Clive Barker, Vangeli di sangue e Jakabok-il demone del libro,  rispettivamente da giugno e luglio 2017. Il preorder dell’edizione standard, a prezzo speciale, darà diritto alla prelazione sul preorder dell’edizione speciale successiva, a tiratura limitata.

Maggiori informazioni a questo link

IMG_2089

Independent Legions announced the preorder for two Clive Barker’s novels, Vangeli di Sangue and Jakabok- il demone del libro, to be published in June and July 2017. More infos at their official website.

.

Clark Ashton Smith torna in Italia!

clark-ashton-smithUno degli autori weird più importanti e più amati dal pubblico, Clark Ashton Smith, assente per molti anni nel panorama editoriale italiano, torna finalmente con un nuovo prezioso volume pubblicato da Mondadori, con la curatela e traduzione di Giuseppe Lippi.

Il nuovo volume sarà dedicato ai principali cicli smithiani tra cui quello di Atlantide e verrà pubblicato nella collana rilegata I Draghi, che già ha ospitato altri preziosi omnibus del fantastico dedicati, tra gli altri, a Lovecraft e Howard.

È possibile seguire l’evoluzione del progetto alla pagina Facebook dedicata.

 

Clark Ashton Smith is back to Italy! The great writer, one of the Masters of weird literature, will be published by Mondadori in the series I Draghi. The volume will be translated and edited by Giuseppe Lippi.

Follow the project at this Facebook page.

BSFA 2016: i vincitori

Il 14 aprile sono stati annunciati i vincitori della British Science Fiction Association, durante la Eastercon tenutasi a Birmingham.

Qui di seguito, la lista dei finalisti e dei vincitori. Per maggiori informazioni sul BSFA,  questo è il link al sito ufficiale.

IMG_2079

The winners for the 2016 British Science Fiction Association (BSFA) Awards were announced at the 68th Eastercon, held April 14-17, 2017 at the Hilton Birmingham Metropole Hotel in Birmingham, UK.

Here follows the full list of finalists and winners for each category. For more informations about the BSFA, this is the link to their official website.

 

Best Novel

Europe in Winter, Dave Hutchinson (Solaris)
Daughter of Eden, Chris Beckett (Gollancz)
A Closed and Common Orbit, Becky Chambers (Hodder & Stoughton)
Occupy Me, Tricia Sullivan (Gollancz)
Azanian Bridges, Nick Wood (NewCon)

Best Short Story

“Liberty Bird”, Jaine Fenn (Now We Are Ten)
“The End of Hope Street”, Malcolm Devlin (Interzone 9-10/16)
“Taking Flight”, Una McCormack (Crises and Conflicts)
“Presence”, Helen Oyeyemi (What Is Not Yours Is Not Yours)
“The Apologists”, Tade Thompson (Interzone 9-10/16)
The Arrival of Missives, Aliya Whiteley (Unsung Stories)

Best Artwork

Cover for Lavie Tidhar’s Central Station, Sarah Anne Langton (Tachyon)
Cover for Ian Watson’s The 1000 Year Reich, Juan Miguel Aguilera (NewCon)
“Transition”, Tara Bush (Black Static 7-8/16)
Cover for Jenni Fagan’s The Sunlight Pilgrims, Suzanne Dean and Kai & Sunny (William Heinemann)
Cover for David L. Clements’s Disturbed Universes, David A Hardy (NewCon)
Cover for Alastair Reynolds’s The Iron Tactician, Chris Moore (NewCon)

Best Non-Fiction

“100 African Writers of SFF“, Geoff Ryman (Tor.com 7/6/16, 11/1/16)
“THEN: Science Fiction Fandom in the UK 1930-1980“, Rob Hansen (Ansible Editions)
“Boucher, Backbone and Blake: The Legacy of Blakes Seven“, Erin Horáková (Strange Horizons 8/22/16)
“Breaking the Cycle of the Golden Age: Jack Glass and Isaac Asimov’s Foundation Trilogy”, Anna McFarlane (Adam Roberts: Critical Essays)
“New Model Authors? Authority, Authordom, Anarchism and the Atomized Text in a Networked World”, Paul Graham Raven (Adam Roberts: Critical Essays)
“Introduction to The Big Book of Science Fiction“, Ann & Jeff VanderMeer (The Big Book of Science Fiction)

Lovecraft e altre storie

IMG_2024Nicola Pesce Editore annuncia il quarto volume della collana dedicata a Dino Battaglia, Lovecraft e altre storie: al suo interno, oltre all’introduzione di Angelo Nencetti e la postfazione di Alfredo Castelli, sei storie a fumetti ispirate ai mondi del fantastico e dell’orrore, dall’orrore cosmico di Lovecraft, alla danse macabre di Listz, al golem della tradizione giudiaca e molto altro.

Il volume sarà disponibile dalla data dell’11 maggio e avrà una tiratura di sole 1000 copie.

 

IMG_2026

 

Nicola Pesce Editore announces a new volume for the Dino Battaglia series, ispired by the world of horror and fantastic: Lovecraft e altre storie, a collection of short comics, in limited edition of 1000 copies, available from May the 11th. The stories  explore many aspects of horror, from Lovecraft  to the Golem folk tales, to Stevenson’s dr Jekyll and Mr. Hyde, and much more.

 

 

 

Il ritorno di Bubba Ho-Tep

IMG_2018La Casa Editrice Subterranean Press annuncia il nuovo prequel del celebre romanzo di Joe R. Lansdale, Bubba Ho-Tep: il volume, intitolato Bubba and the Cosmic Blood-Suckers, racconta le vicende di Elvis Presley e il suo gruppo di guerrieri al servizio di un’agenzia segreta del governo, per combattere l’invasione di mostri mutaforma-vampiri da un’oscura dimensione…

Il romanzo, in edizione limitata di 1500 copie, è in preorder a questo link.

 

 

Subterranean Press announces the preorder oft Bubba and the Cosmic Blood-Suckers, a prequel novel to the famous novel by Joe R. Lansdale. 

The book, in limited edition of 1500 copies, follows the adventures of Elvis Presley and his warriors, working for a secret government agency to protect the world against the invasion of a hive-minded, shape-shifting vampire-like creatures from a dark dimension…

 

.

 

 

Offerte speciali su PS Publishing

Grandi offerte sul sito di PS Publishing, per gli appassionati di letteratura fantastica:  tutti i libri sono in vendita da 1£ in su, anche le edizioni limitate e autografate.

Fantascienza, fantasy, horror e autori come Ramsey Campbell, Brian W. Aldiss, Richard Christian Matheson e molti altri, fino a esaurimento scorte.

IMG_2014

This is a great opportunity for readers: PS Publishing offers a big clearance of its titles, limited editions, hardcovers, signed edition from only 1£, while stocks last.

Fantasy, science fiction, horror and Authors like Ramsey Campbell, Brian W. Aldiss, Richard Christian Matheson and many more.

Il ritorno di Alraune

IMG_2006Edizioni Hypnos presenta una nuova edizione, con la traduzione di Alessandro Fambrini, del romanzo culto Alraune di Hanns H. Ewers, noto anche con il titolo La mandragora, e celebre per le sue diverse trasposizioni cinematografiche.

Il volume è arricchito da un’introduzione al mondo di Ewers a cura di Alessandro Fambrini, e un saggio su Ewers, esoterismo e cinema, a cura di Walter Catalano.

Alraune. La storia di un essere vivente ripercorre il concepimento, la nascita e la vita di una creatura artificiale, sulle tracce dei miti dell’Homunculus o del Golem, rinnovandoli però alla luce di una scienza che può produrre miracoli ma che si ritrova incapace di penetrare davvero a fondo nei segreti insondabili dell’essere.

 

Edizioni Hypnos presents a new edition of the famous novel by Hanns H. Ewers, Alraune, with a new translation by Alessandro Fambrini. Inside the volume, an introduction to the world of Ewers by Alessandro Fambrini and an essai on the Author, esoterism and cinema by Walter Catalano.