Archivi Blog

Investigatori dell’orrore cosmico con The Sinking City

Frogwares Game Development ha annunciato un nuovo videogioco ispirato all’orrore cosmico lovecraftiano, The Sinking City, tuttora in via di sviluppo.

Così come descritto sulla pagina ufficiale dello sviluppatore, il giocatore interpreta un investigatore privato degli Anni Venti che si ritrova nella città di New England, Oakmont Massachusetts. La città sta subendo gli effetti devastanti di una gigantesca inondazione e la causa è chiaramente soprannaturale, facendo tremare le sue fondamenta di terrore e follia.

Investigazione, mistero, open world: The Sinking City è un nuovo interessante prodotto dai creatori della serie Sherlock Holmes Adventures, anch’essa non scevra da citazioni lovecraftiane. Lo stesso Holmes, in Sherlock Holmes the Awakened del 2006, si è trovato a doversi confrontare di persona con il grande Cthulhu.

“We live on a placid island of ignorance in the midst of black seas of the infinity, and it was not meant that we should voyage far.” HPL

Frogwares Game Development announced a new videogames inspired by lovecraftian cosmic horror: The Sinking City, a game of investigation, open world, lovecraftian mystery.

As described by the developer, “The player steps into the shoes of a 1920s private investigator who finds himself in the city of Oakmont Massachusetts, New England. A city suffering from unprecedented floods of clearly supernatural origins. A city trembling on the brink of madness.”

The lovecraftian inspiration is not new to Frogwares, see the Sherlock Holmes Adventures series where, in the videogame Sherlock Holmes the Awakaned (2006), the famous detective has to face The Great Cthulhu itself!

 

Lovecraftian Tales volume 1

IMG_2489Arrivano in ebook e in formato cartaceo i racconti pubblicati su Lovecraft Ezine, la storica webzine dedicata al weird.

Dopo sei anni dall’inizio del progetto online, Mike Davis, il creatore ed editore della celebre webzine, ha deciso di interrompere l’edizione online e di raccogliere i racconti in una serie, Lovecraft Tales. Stories of weird fiction and cosmic horror, dove saranno pubblicate anche tutte le opere future.

La raccolta, edita da Alex Kreitner e Matthew Carpenter, è disponibile per l’acquisto anche per i lettori italiani a questo link.

 

IMG_2490Lovecraft eZine, the historical webzine dedicated to the lovecraftian horror, becomes Lovecraftian Tales. Stories of weird fiction and cosmic horror, an anthology series  with all the published stories and the future works.

The past issues will still be available online for free, but all future stories will be in Lovecraftian Tales.

Lovecraftian Tales is edited by Alex Kreitner and Matthew Carpenter and can be ordered also by italian readers at this link.

 

 

 

 

Call of Cthulhu… in LEGO!

La LEGO ha creato un sito dove si possono sottoporre idee per i prossimi set di gioco.

Cosa ci può essere di più weird di un set dedicato all’Orrore Cosmico lovecraftiano? Ed ecco quindi Cthulhu in versione LEGO, un’idea dell’utente RichterMat che presenta un set ispirato alla racconto “The call of Cthulhu”, con la nave di Gustaf Johansen, l’isola di R’lyeh e il Grande Cthulhu in persona!

Per aiutare il progetto e far sì che venga prodotto, date il vostro supporto a questo link.

Cthulhu made of LEGO? It could be possibile, supporting this project on the LEGOIdeas website. The project, submitted by RichterMat, is inspired by the story “The Call of Cthulhu” by H.P.Lovecraft and depicts the arrival of the norwegian sailor Gustaf Johansen and his crew in the city of R’lyeh, with the Great Cthulhu himself.

Lovecraft in Cine Books!

 

IMG_1767Ecco la nuova frontiera della lettura: i Cine Books, progettati per leggere i libri non solo attraverso le parole ma con immagini e video, in un mix sensoriale tra libro stampato e film.

Segnaliamo in particolare Hypnos, cine-book dell’omonimo racconto di H.P.Lovecraft, disponibile per iOS, Android e Amazon kindle.

Maggiori informazioni a questo link.

IMG_1769

 

 

Discover the new frontier of reading with the Cine Books, a new kind of storytelling entertainement that combines books and movies.

IMG_1770For the horror’s fans, there is Hypnos, the cine-book of H.P.Lovecraft’s short story, available for iOS, Android and Amazon kindle.

More informations at this link.

 

L’Orrore Cosmico si fa… dado!

img_1755
Un nuovo progetto Kickstarter per il Cultista ludico che c’è in voi: Elder Dice, tre set di dadi poliedrici, ispirati all’orrore cosmico di H.P.Lovecraft.

Rosso per il Grande Cthulhu, blu per il Segno degli Antichi a stella e verde per il Segno degli Antichi lovecraftiano, ogni set è contenuto in un tomo magnetico decorato a tema: accessori assolutamente indispensabili per tutti i giocatori appassionati delle atmosfere horror dei Miti.

 

img_1754The Dice are Right, on Kickstarter : discover the Elder Dice, a new project for the Cultist gamer. 

Each set of Elder Dice contains the complete set of nine polyhedral gaming dice: 1 four-sided die, 3 six-sided dice, 1 eight-sided die, 1 ten-sided die, 1 ten-sided percentile die, 1 twelve-sided die, and 1 twenty-sided die. Each is packaged in its own matching grimoire box with a magnetic closure.

 

 

 

Ascensum the Game

img_1665Segnaliamo un misterioso nuovo gioco di carte, in lavorazione, ispirato ai fantastici mondi di H.P.Lovecraft: Ascensum the Game.

Si tratta di un gioco di carte italiano, basato su una tecnologia innovativa caratterizzata da un tabellone speciale che interagisce con le carte e con lo smartphone attraverso una app specifica. I due giocatori si affronteranno nelle oscure atmosfere lovecraftiane a colpi di incantesimi, rari artefatti e incontrando antiche paurose Creature.

Nota interessante: le immagini delle carte sono illustrate dal bravissimo Daniele Serra.

 

Coming soon: Ascensum the Game, an italian innovative card game set in H.P.Lovecraft’s dark universe. The cards interact with a special sensing board and the player’s smartphone through a special app.

The beautiful cards are illustrated by Daniele Serra.

 

H.P.Lovecraft’s Collected Fiction: A Variorum Edition

img_1445È in uscita (febbraio 2017) per Hippocampus Press il quarto e conclusivo volume della nuova edizione critica delle opere di H.P. Lovecraft, H. P. Lovecraft’s Collected Fiction: A Variorum Edition, curata da S.T. Joshi, che ripercorre la storia del testo di ogni racconto indicandone le diverse varianti.

Questo quarto volume raccoglie tutte le collaborazioni di Lovecraft, oltre all’indice di complessivo dell’opera.

In occasione dell’uscita del quarto volume, già disponibile per il pre-order, i primi tre volumi, acquistabili solo insieme in un unico set, sono proposti in offerta con uno sconto del 50%.

 

 

It is now available for preorder the fourth volume of H. P. Lovecraft’s Collected Fiction: A Variorum Edition, by Hyppocampus Press and edited by S.T.Joshi.

This final collection includes all known revisions and collaborations undertaken by Lovecraft on behalf of his friends and clients.

To celebrate the fourth volume, the first three volumes, available exclusively as a set and collecting all of Lovecraft’s canonical tales, are now on sale at 50%.

Prossimamente al Lovecraft Museum

img_9804
Per solleticare la curiosità degli appassionati di horror e weird, annunciamo il prossimo titolo della nuova collana Visioni di Edizioni Hypnos, che sarà pubblicato nel mese di novembre: si tratta della novella In the Lovecraft Museum, di Steve Rasnic Tem, finalista di quest’anno allo Shirley Jackson Awards.

Steve Rasnic Tem è autore americano molto famoso e versatile, le cui radici e influenze affondano profondamente nella tradizione letteraria europea, con autori quali Kafka, Calvino e Buzzati, e che ha  al suo attivo sia romanzi che novelle, senza dimenticare saggi e poesie.

In The Lovecrat Museum sarà disponibile nella collana Visioni, in formato sia cartaceo che elettronico, a partire dalla metà di Novembre.

Qui una breve sinossi della novella e biografia dell’autore.

 

img_9805If you are wondering about the title of the next issue in the Visioni series by Edizioni Hypnos, do not worry, here is the answer: it is the novella In the Lovecraft Museum by Steve Rasnic Tem, one of the finalists of the Shirley Jackson Awards 2015.

Tem is a famous American writer, very versatile and skilled in weird and horror literature, and with strong european influences from the works of writers like Kafka, Calvino and Buzzati. He writes novels and novellas but also essays and poetry.

In the Lovecraft Museum will be available, both in digital and paper edition, around mid-November.

Here a brief synopsis of the novella and a biography of the Author.

 

 

Il Richiamo di Lovecraft 2016

imageIl Comune di Vaglia con il patrocinio di Città Metropolitana di Firenze, in collaborazione con Stratagemma (Firenze), organizza la seconda edizione de “Il Richiamo di Lovecraft”, evento dedicato al lavoro di H.P.Lovecraft e al suo universo horror.

L’evento, totalmente gratuito, si terrà nella splendida cornice del Parco Mediceo di Pratolino (Villa Demidoff) e vedrà l’intervento di esperti del settore, da relatori coinvolti nella traduzione dei testi di Lovecraft ad associazioni culturali impegnate a far rivivere l’immaginario horror tramite il mezzo ludico.

L’appuntamento è per sabato 01/10 dalle 10.00 alle 20.00 e sono previste le seguenti attività:
– Conferenze sulla letteratura horror;
– Visite guidate al “giardino magico”, alla scoperta dei segreti esoterici del Parco;
– La 10a edizione del “Tentacolo d’Oro”, il torneo del GdR Il Richiamo di Cthulhu;
– Laboratorio per bambini “la scrittura del faraone nero”;
– Dimostrazioni di giochi a tema horror;
– Escape room a cura di Clavisomni.

image

The municipality of Vaglia with Città Metropolitana of Florence’s patronage and the collaboration of Stratagemma (Florence),  organizes the second edition of “Il Richiamo di Lovecraft”, an event dedicated to H.P.Lovecraft and his world of cosmic horror.

The event is free and will be held inside the beautiful Parco Mediceo in Pratolino (Villa Demidoff) with the participation of many experts of  lovecraftian works and also groups and cultural organizations that will create the horror atmosphere through games and events, as guided tours in the Park to discover its esoteric secrets, tournaments of the rpg “Call of Cthulhu”,  horror-themed escape rooms and much more.

 Save the date: Saturday, October 1st, from 10 a.m. to 8 p.m.

 

Apparizioni lovecraftiane

imageKomplex, Cthulhu.

A L’Aquila una esperienza in realtà aumentata ispirata ai mondi Lovecraftiani.

Il Professor Mirko Lino del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università dell’Aquila ha invitato Komplex a tenere un workshop sulla realtà aumentata, dal 30 Settembre al 7 di Ottobre: durante questo periodo, Komplex creerà con gli studenti, nel centro storico dell’Aquila, una esperienza in AR ispirata ai mondi Lovecraftiani.

L’ispirazione di Komplex, nelle parole di Mariano Equizzi, “è scaturita dalla misteriosa natura delle VLF telluriche (Very Low Frequency ) e anche dal lavoro di un saggista Italiano, Angelo Cerchi, che ha iniziato ad occuparsi del contesto culturale anche occulto in cui HPL ha maturato le sue intuizioni. L’esperienza AR sarà basata sull’engine chiamato Aurasma.”

Il workshop è organizzato in collaborazione con l’InterMed Lab, coordinato dal Professor Massimo Fusillo, docente di letterature comparate al Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di L’Aquila, e da Emergingseries.

 

Komplex, Cthulhu: this is  the topic of the workshop held by Komplex at the University Department of Human Sciences in L’Aquila, from September 30th to October 7th. 

The workshop is based on the augmented reality experience focused on H.P. Lovecraft cosmic horror, and its inspiration comes from, as Mariano Equizzi explained, “the mysterious nature of Very Low Frequencies and the work of Angelo Cerchi who is studying the cultural milieu, even occult, in which H.P.Lovecraft worked”.  The workshop is co-organized by InterMedLab and Emergingseries.