Archivi Blog

Premio Hypnos V edizione e intervista ad Andrea Atzori

Mentre Edzioni Hypnos annuncia la quinta edizione del Premio Hypnos, dedicato a  racconti italiani inediti di letteratura fantastica e weird, ecco un’ interessante intervista al vincitore della IV edizione, lo scrittore Andrea Atzori, che risponde qui di seguito alle domande di Andrea Vaccaro, fondatore di Edizioni Hypnos e membro della giuria del Premio.

 

Edizioni Hypnos announced the fifth edition of the literary award Premio Hypnos, focused on weird and fantastic short fiction in Italian. Here follows an interesting interview to the winner of the fourth edition, Andrea Atzori, lead by Edizioni Hypnos director, Andrea Vaccaro. Leggi il resto di questa voce

Annunci

Hypnos 7 disponbile per il preorder

BE668D24-3018-4F1F-8EDC-B9F1AD117BEAIl settimo numero della rivista Hypnos, in uscita il 19 ottobre per Edizioni Hypnos, é ora disponibile per il preorder!

L’apertura è affidata al racconto “Tra i pini”, di Karl Edward Wagner, indimenticato maestro dell’horror e del weird moderno.

Tra i classici ecco “Il labirinto”, di C.H.B. Kitchin, e “Melma”, il racconto di Anthony M. Rud che ebbe la copertina del primo numero di Weird Tales.

Per i contemporanei è invece la volta del canadese Richard Gavin, la cui narrativa richiama classici quali Arthur Machen e Algernon Blackwood.

Doppio appuntamento con la sezione italiana, “Il botanico”, di Andrea Atzori, racconto vincitore della IV edizione del premio Hypnos, e “Sigarette strozzate”, di Eleonora Fisco.

Non mancano le rubriche, tra cui un lungo excursus su una delle autrici più apprezzate dell’horror e del weird, Tanith Lee.
Cover art by Ivo Torello.

 

It is now available for preorder Hypnos 7, the latest issue of the weird magazine published by Edizioni Hypnos. 

In this issue, works by Karl Edward Wagner, C.H.B. Kitchin, Anthony M.Rud, Richard Gavin, Andrea Atzori, Eleonora Fisco and much more. Cover art by Ivo Torello.  

This is Horror con Livia Llewellyn

Nuova puntata dell’interessante podcast di This Is Horror, questa volta dedicato all’autrice americana Livia Llewellyn, già nota ai lettori italiani per il racconto “Fornace” presente nell’antologia Nuovi Incubi e il romanzo breve Profonditàentrambi pubblicati da Edizioni Hypnos.

In questo podcast, la Llewellyn parla di romanzi e racconti, malintesi sull’horror e molto altro.

F704FA83-E082-4D7D-BDB7-BFDC4F59D878

A new interesting episode of This is Horror podcast, with Livia Llewellyn, already known by Italian readers for her story “Fornace” in the anthology Nuovi Incubi and the novella Profondità, both published by Edizioni Hypnos.

In this podcast Livia Llewellyn talks about long vs short fiction, bad writing advice, horror misconceptions, and much more.

 

Lacerazioni di Anne-Sylvie Salzman in preorder

IMG_3558E’ disponibile per il preorder il nuovo volume della collana Modern Weird di Edizioni Hypnos, Lacerazioni, dedicato ai racconti di una delle voci più interessanti del weird francese, Anne-Sylvie Salzman.

Il volume, che sarà presentato in anteprima a Milano al festival letterario Stranimondi, il 14/15 ottobre prossimi, con la presenza straordinaria dell’Autrice, raccoglie le due antologie “Lamont” e “Vivre sauvage dans les villes”, perfetti esempi del “weird viscerale” che caratterizza la penna della Salzman.

Come sempre, la grafica del volume è stata affidata all’art director di Edizioni Hypnos, Ivo Torello.

 

C80A12E1-36FA-4D74-8ECE-888046EAE21CIt is now available for preorder Lacerazioni by Anne-Sylvie Salzman, for the series Modern Weird published by Edizioni Hypnos. 

The volume will be launched at the event Stranimondi, to be held in Milan on October 14th and 15th, in the presence of the author, special guest of the event. 

Lacerazioni will bring you in the world of Anne-Sylvie Salzman’s visceral weird, with  all the stories from the anthologies “Lamont” and “Vivre sauvage dans les villes”.

The artwork of the volume is by the Artist Ivo Torello.

 

Ancora Algernon Blackwood!

B875CF15-0E30-4422-B908-0440C822BCD3Dopo Discesa in Egitto, pubblicato nella collana Visioni da Edizioni Hypnos, un nuovo inedito del grande Algernon Blackwood. Questa volta la splendida operazione è da parte della Dagon Press, la casa editrice capitanata da Pietro Guarriello, che ci propone il romanzo breve La valle perduta, per la Collana “I Dimenticati”.

Dal sito dell’Editore:

Due gemelli in escursione sulle montagne del Giura, sulle Alpi, si innamorano della stessa donna… ne segue un terribile conflitto interiore che avviene al cospetto di un paesaggio innaturalmente vasto, arcano e terribile, dove si stende, nascosta ad occhi mortali, “La valle dei Suicidi”, un luogo spettrale dove dimorano le ombre di anime inquiete…

 

After the recent Italian publication of Discesa in Egitto by Edizioni Hypnos, here another work by the incredible writer Algernon Blackwood: Dagon Press presents the novella La Valle Perduta, for the series “I Dimenticati”, available for purchase at this link

Lacerazioni in anteprima

IMG_3558Anne-Sylvie Salzman, una delle voci più interessanti del weird moderno francese.

L’antologia, dall’evocativo titolo Lacerazioni, è un perfetto esempio del “weird viscerale” che caratterizza l’autrice, che è anche traduttrice e curatrice di un’interessante rivista letteraria weird, Le Visage Vert.

Qui in anteprima, la copertina realizzata dall’artista Ivo Torello per il volume che sarà presentato alla manifestazione letteraria Stranimondi, prevista per  il 14/15 ottobre a Milano e alla quale sarà presente anche l’Autrice, con due interventi e un incontro a tu per tu con il pubblico. Non mancate!

 

Edizioni Hypnos announced the new volume in the Modern Weird series, to be launched during the literary event Stranimondi, on 14th and 15th October in Milano: it’s the anthology Lacerazioni by one of the most interesting voices of french weird literature, Anne-Sylvie Salzman. The author, who will be one of the guest of honor of Stranimondi, is also a famous translator and editor of a literary magazine, Le Visage Vert.

The volume collects, for the first time in Italy, most of her short stories, from the anthologies Lamont and Vivre sauvage dans les villes.

More informations about the book at this link

 

Anteprima di Hypnos 7

IMG_3545Edizioni Hypnos annuncia la prossima pubblicazione del settimo numero della rivista “Hypnos“, dedicata al weird e alla letteratura fantastica. In anteprima, la copertina del nuovo numero, ad opera dell’Artista Ivo Torello.

La pubblicazione, che sarà disponibile il prossimo ottobre, contiene tra gli altri racconti di Karl Edward Wagner, Anthony M. Rud e Richard Gavin, così come rubriche di informazione sull’attualità weird e molto altro.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale dell’Editore.

 

Esizioni Hypnos announced the new issue of the magazine “Hypnos“,  to be published next October. The seventh issue will bring to the readers some short stories from the works of Karl Edward Wagner, Anthony M. Rud and Richard Gavin, just to name a few, and news and informations about the world of weird literature.  Here the cover, by the Artist Ivo Torello.

More infos on the Publisher’s website.

 

Una Discesa in Egitto con Blackwood

IMG_3362È ora ufficialmente disponibile il nuovo numero della Collana Visioni di Edizioni Hypnos: si tratta di Discesa in Egitto, romanzo breve di Algernon Blackwood, scritto nel 1914 ed edito per la prima volta in Italia dalla casa editrice milanese, con traduzione di Elena Furlan e copertina di Ivo Torello.

George Isley, animo errabondo e inquieto, viaggia sino in Egitto alla ricerca di memorie sepolte. Davanti agli occhi del narratore, inizia la discesa nell’oceano di sabbia e nei suoi sbalorditivi e terrificanti ricordi. E l’anima di una civiltà perduta riprende vita, stringendo i protagonisti nelle proprie spire.

Il volume è ordinabile in tutte le librerie e disponibile in formato cartaceo e digitale nelle principali librerie online e sul sito dell’Editore.

 

It is now available “Discesa in Egitto” by Algernon Blackwood, the newest volume in the Visioni series by Edizioni Hypnos: the book, written in 1914 and now available in italian for the first time, was translated by Elena Furlan and the cover is by Ivo Torello.

Follow the journey of George Isley into the spires of an ancient and mysterious world through the sand and the reviving memories of Egypt.

The volume is available in paper and digital edition. 

Conto alla rovescia per Strani Al Cubo!

Conclusasi con successo la Campagna Kickstarter per Strani Al Cubo, edizione 2017 di Stranimondi – festival di letteratura fantastica, weird e di fantascienza che si terrà a Milano il 14/15 ottobre prossimi presso UESM- Casa dei Giochi – si entra ora nella fase “countdown”!

Tra poco meno di un mese infatti gli appassionati di “letteratura strana” potranno partecipare alle conferenze e incontri con ospiti nazionali e internazionali come Valerio Evangelisti (in connessione), Pat Cadigan, Anne-Sylvie Salzman, Jan Siegel, Alda Teodorani, e l’Artista Paolo Barbieri, assistere alle presentazioni librarie delle principali Case Editrice del fantastico e del weird italiano, ammirare la mostra delle opere di Paolo Barbieri, rilassarsi tra amici chiacchierando su libri, Autori e quant’altro, e molto altro.

Chi non fosse riuscito a prenotare il proprio ingresso esclusivo attraverso la campagna Kickstarter, potrà prenotare l’ingresso per la parte a pagamento (conferenze e kaffeeklatsches, mentre l’accesso all’area espositiva e alle presentazioni librarie è completamente gratuito) a questo link, fino a qualche giorno prima dell’evento. Sarà poi ovviamente possibile richiedere il proprio pass anche in loco, alla reception di Stranimondi.

Il programma definitivo sarà pubblicato a breve: tutte le informazioni utili saranno man mano pubblicato sul sito ufficiale della manifestazione.

Segnaliamo inoltre che durante l’evento sarà presentato in anteprima un nuovo volume della Collana Modern Weird di Edizioni Hypnos dedicato completamente ai racconti di Anne-Sylvie Salzman.

stranacard_2017

The successful Kickstarter Campaign for the 2017 edition of Stranimondi, the italian festival of fantastic, weird and science fiction literature, just ended and now it is time to prepare to the event: Stranimondi 2017 will be held in Milan, October 14th and 15th, at UESM – Casa dei Giochi.

The festival will host many international and italian guests, like Valerio Evangelisti (via Skype), Pat Cadigan, Anne-Sylvie Salzman, Jan Siegel, Alda Teodorani and the italian Artist, Paolo Barbieri. The public will be able to attend panels on fantastic and weird literature, kaffeeklatsch with the guests, book launches and to meet the major italian Publishers of the field. 

More informations about the event will be posted on the official website, available at this link.

We are also pleased to announce, as Edizioni Hypnos, the book launch of a new volume for the Modern Weird series, fully dedicated to the works of Anne-Sylvie Salzman.

 

 

Lovecraft e il fantasy a FantArona

IMG_3293Segnaliamo questa interessante tavola rotonda, “Lovecraft e il Fantasy: che cosa ha preso e che cosa ci ha lasciato, dalle antiche mitologie a Stranger Things“, prevista all’interno della manifestazione FantArona che si terrà ad Arona, appunto, dal 16 al 17 settembre.

La tavola rotonda, condotta dallo scrittore Luca Tarenzi e alla quale parteciperà anche Andrea Vaccaro, fondatore e direttore di Edizioni Hypnos, si terrà all’Hotel Antares dalle ore 14 in poi. Edizioni Hypnos sarà presente anche nell’area espositiva con l’intero catalogo.

In programma anche presentazioni di libri e fumetti, gare di cosplay e molto altro a sfondo fantastico. Maggiori informazioni sul sito Facebook dell’evento.

IMG_3372

Save the date: 16-17 September, at FantArona, the writer Luca Tarenzi will lead a panel discussion on “Lovecraft and the Fantasy“, with the participation of Andrea Vaccaro, founder and director of Edizioni Hypnos. The Publisher will be also present in the exhibition area with the whole catalogue.

The panel will be held in Arona, on the lake Maggiore, at the Hotel Antares, at 2p.m. of Saturday the 16th.

 More informations about the festival can be found on their Facebook page.