Archivi Blog

Il ritorno di Alraune

IMG_2006Edizioni Hypnos presenta una nuova edizione, con la traduzione di Alessandro Fambrini, del romanzo culto Alraune di Hanns H. Ewers, noto anche con il titolo La mandragora, e celebre per le sue diverse trasposizioni cinematografiche.

Il volume è arricchito da un’introduzione al mondo di Ewers a cura di Alessandro Fambrini, e un saggio su Ewers, esoterismo e cinema, a cura di Walter Catalano.

Alraune. La storia di un essere vivente ripercorre il concepimento, la nascita e la vita di una creatura artificiale, sulle tracce dei miti dell’Homunculus o del Golem, rinnovandoli però alla luce di una scienza che può produrre miracoli ma che si ritrova incapace di penetrare davvero a fondo nei segreti insondabili dell’essere.

 

Edizioni Hypnos presents a new edition of the famous novel by Hanns H. Ewers, Alraune, with a new translation by Alessandro Fambrini. Inside the volume, an introduction to the world of Ewers by Alessandro Fambrini and an essai on the Author, esoterism and cinema by Walter Catalano.