Archivi Blog

L’ “orrore critico” di T.E.D. Klein

IMG_2133Thomas  Phillips presenta, per la casa editrice McFarland, il volume T.E.D. Klein and the rupture of civilization – A study in critical horror.

L’Autore esplora il concetto che definisce di “critical horror” associato al lavoro di T.E.D. Klein, uno dei più grandi scrittori contemporanei di letteratura horror e weird, come espressione di un sottogenere letterario che intrattiene facendo nel contempo riflettere sul compiacimento individuale e culturale.

Il volume sarà disponibile nell’estate 2017.

 

The Author, Thomas Phillips, explores the work of T. E.D. Klein – one of the great contemporary horror and weird writers – to explain his idea of  “critical horror,” a distinct subgenre that entertains while questioning individual and cultural complacency.

The volume, T.E.D. Klein and the rupture of civilization – A study in critical horror, will be available in Summer 2017. 

Lovecraft e il Ventunesimo Secolo

“Why Lovecraft? Why now?”

È questo l’interrogativo al quale vogliono rispondere gli autori del volume The Age of Lovecraft, della Univiiersity of Minnesota Press.

Il testo, che sarà pubblicato ad aprile, raccoglie i contributi di esperti in svariati campi della cultura contemporanea, dalla letteratura alla storia alla musica e alla filosofia, per analizzare da differenti punti di vista la figura e l’influenza di Lovecraft all’interno del Ventunesimo secolo.

Con prefazione di Ramsey Campbell e una lunga intervista a China Miéville.

image.jpg

“Why Lovecraft? Why now?” 

This is the question addressed in this collection, The Age of Lovecraft, by University of Minnesota Press.

The volume, soon to be published at the beginning of April, is a sustained analysis of Lovecraft in relation to twenty-first-century culture, through a variety of approaches and angles provided by the contribution of scholars in literature, music, phylosophy and other disciplines. 

With the foreword by Ramsay Campbell and an extended interview to China Miéville.